Apple potrebbe lanciare iPhone 9 il prossimo 15 aprile

Apple potrebbe svelare iPhone 9/SE 2 il prossimo 15 aprile. Il secondo modello di melafonino economico, le cui vendite inizierebbero pochi giorni dopo, potrebbe essere vicino.

Il leaker Jon Prosser ha infatti dichiarato che poche ore fa i dirigenti Apple si sono riuniti e starebbero decidendo come muoversi per quanto riguarda il lancio di questo nuovo smartphone. Precedenti indiscrezioni facevano intendere che questo device sarebbe potuto arrivare il 31 marzo, ma non è stato così.

L’annuncio di questo prodotto, il cui nome non è ancora certo (si pensa ad iPhone SE 2 o iPhone 9), potrebbe avvenire il 15 aprile. Qualora questa voce venisse confermata, le spedizioni inizierebbero il 22 aprile. Apple starebbe inoltre formando alcuni dipendenti per far in modo che essi offrano ai possibili clienti assistenza in remoto durante l’acquisto.

Un altro indizio, che ci farebbe intuire che il lancio potrebbe essere oramai prossimo, proviene direttamente da Best Buy, uno dei più importanti rivenditori statunitensi. Il negozio ha infatti inserito nel suo listino una cover per un iPhone con display da 4,7 pollici.

iPhone 9/SE 2 sarà il successore del primo melafonino economico lanciato nel 2016. Il dispositivo dovrebbe offrire il Touch ID, il processore A-13 Bionic (lo stesso di iPhone 11, che è attualmente disponibile su Amazon), 3 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna. Il suo prezzo dovrebbe aggirarsi intorno a 399 euro. Ricordiamo inoltre che anche il lancio di iPhone 12 sarebbe stato rimandato a causa del Covid-19.