Apple testa il visore di realtà aumentata con un gioco di bowling e un controller stile HTC

Apple testa il visore di realtà aumentata con un gioco di bowling e un controller stile HTC

Apple testa il visore di realtà aumentata con un gioco di bowling e un controller stile HTC

I videogiochi sono stati tra le migliori app in assoluto per sfruttare appieno i sensori e le nuove funzioni del primo iPhone: non sorprende che in Apple per sviluppare il visore di realtà aumentata (AR) anticipato ormai da anni, gli ingegneri abbiamo creato un videogioco del bowling che si attiva solo tramite geolocalizzazione, in un punto preciso poco distante dal quartier generale Apple Park di Cupertino.

Non solo: per testare il funzionamento del visore AR con il gioco del bowling il team di Cupertino che si occupa del progetto per realtà aumentata e virtuale ha creato anche un controller che somiglia molto a una vecchia conoscenza degli appassionati: l’aspetto è quello di un semplice telecomando, con design e funzioni che richiamano da vicino quello di HTC Vive Focus rilasciato nel 2018.

Sia il gioco del bowling che la foto del telecomando sono contenuti all’interno del codice di una versione preliminare di iOS 14, come segnala MacRumors. Una scoperta che conferma i lavori in corso del visore di realtà aumentata e virtuale emersi più volte da diversi anni a questa parte.

Il visore AR con il gioco del bowling si attiva esclusivamente nelle vicinanze degli uffici Apple indicati con il nome Mathilda 3 al numero 555 di Mathilda Ave in Sunnyvale, meno di 10 km di distanza da Apple Park a Cupertino. Più precisamente in un passaggio pedonale in cui le strisce di attraversamento diventano una pista da bowling in realtà aumentata, offrendo la possibilità all’utente di fare una partita veloce in attesa che il semaforo diventi verde per i pedoni.

La scoperta conferma una possibile collaborazione segreta tra Apple e HTC per il progetto, anche questa indicata in due anticipazioni degli scorsi mesi. Persino Ming Chi Kuo in un suo report ha previsto che Cupertino lancerà il suo primo visore quest’anno in collaborazione con marchi terze parti, forse anche Valve, anche se indiscrezioni più recenti indicano che questo dispositivo potrebbe essere posticipato fino al 2021 o addirittura al 2022.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di realtà aumentata sono disponibili da questa pagina, invece per tutti gli articoli che parlano di Apple si parte da questo collegamento.